Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Servizio Trasporti Pubblici

 
 
 

Attivata la nuova fermata di San Bartolameo - Potenziata la metropolitana di superficie nella zona urbana di Trento e intercomunale Trento-Lavis

Ortofoto Ferrovia della Valsugana

E’ in funzione, lungo la linea ferroviaria della Valsugana, la nuova fermata di S. Bartolameo, situata nei pressi della Residenza sanitaria assistita e in corrispondenza dello Studentato dell’Università di Trento. E’ stato altresì realizzato un percorso pedonale che collega la nuova fermata al Centro per i Servizi Sanitari con accesso da viale Verona.
Con l’ultimazione di tale nuova fermata si prosegue nella realizzazione della metropolitana di superficie della Valsugana, che comprende, tra le recenti opere particolarmente utilizzate, la fermata S. Chiara, presso l’ospedale omonimo. Nella figura a fianco, sotto riportata in file formato pdf, si evidenziano le stazioni/fermate, rispettivamente attive e di futura realizzazione, lungo la linea ferroviaria della Valsugana utilizzabile con il biglietto valido per il servizio urbano di Trento (al costo di 0,90 Euro).

 

La medesima possibilità di viaggiare utilizzando il biglietto valido in ambito intercomunale di Trento e Lavis (al costo di 1,20 Euro) è prevista per la linea ferroviaria Trento – Malè, da Trento fino alla fermata di Sorni-Sornello (al confine del territorio comunale di Lavis), nonché per la linea ferroviaria del Brennero tra le stazioni di Trento e di Lavis. Nella figura a fianco, sotto riportata in file formato pdf, si evidenziano le relative stazioni/fermate, tutte in funzione, utilizzabili come metropolitana di superficie in ambito intercomunale di Trento e Lavis.

 

Per visualizzare e scaricare la mappa delle fermate in formato pdf clicca sugli allegati di seguito riportati.

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy