Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Servizio Trasporti Pubblici

 
 
 

Come si utilizza? Cosa fare in caso di malfunzionamento ?

Per l'utilizzo della CARTA A SCALARE  IN AMBITO SERVIZIO URBANO devi validare tutte le volte che sali sull'autobus (solo in salita se usi l'autobus, sia in salita che in discesa se utilizzi il treno) e sarà il validatore a scalare automaticamente l'importo.

In ambito urbano di Trento, ad esempio, l'utilizzatore della carta a scalare paga 1,10 euro per viaggi entro i 70 minuti, 1,40 euro per viaggi entro 120 minuti e, comunque, al massimo, 2,80 euro al giorno: in pratica l'utente non deve acquistare i biglietti distinti a seconda delle sue abitudini di viaggio in quanto la carta a scalare applica automaticamente le tariffe più vantaggiose.

Per l'utilizzo della CARTA A SCALARE IN AMBITO EXTRAURBANO è necessario effettuare la validazione a bordo mezzo o in stazione all’inizio (check-in) e alla fine (check-out) di ogni viaggio. Il nuovo sistema di bigliettazione elettronica è in grado di calcolare e defalcare dall’importo caricato sulla tessera l’esatto importo del viaggio effettuato dall’utente.

In ALLEGATO, si riporta il file relativo all’opuscolo di “Istruzioni per l’uso delle carte a scalare” (in distribuzione nelle biglietterie), che riporta, unitamente alla sintesi dei vantaggi, le modalità di utilizzo (validazioni, ecc.).

Nel caso di malfunzionamenti (p.es. impossibilità a validare in discesa per validatrice guasta) è possibile presentare domanda di rimborso presso qualsiasi biglietteria di Trentino trasporti esercizio o Trenitalia utilizzando il modulo allegato.

Si procede al rimborso delle carte a scalare nel caso di mancato check out esclusivamente quando l'utente risulta impossibilitato ad effettuare la validazione in discesa causa validatrice non funzionante; in tale caso l'importo da rimborsare, a cura della società sui cui servizi è stato effettuato il viaggio, è pari all'importo di 5 euro. Il rimborso per mancato check out pari a 5 euro viene concesso anche nei casi di corsa soppressa successivamente al check in dell'utente.

Nei casi di furto/smarrimento della carta a scalare nominativa si procede a duplicazione della tessera con recupero del credito.

Non si procede a rimborso nei casi di furto/smarrimento della carta a scalare anonima.

 

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy