Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Servizio Trasporti Pubblici

 
 
 

Studenti frequentanti Università diverse dall'Università degli studi di Trento/corsi post diploma

Studenti frequentanti Università diverse dall'Università degli studi di Trento/corsi post diploma
STUDENTI ISCRITTI A UNIVERSITA' DIVERSE DALL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRENTO E PER STUDENTI ISCRITTI A CORSI POST-DIPLOMA ("para -universitari") *

* Le agevolazioni di questo paragrafo sono riservate agli studenti frequentanti:
- università diverse dall'Università degli Studi di Trento;
- corsi di livello universitario dell'Istituto per Interpreti e Traduttori;
- borsisti/dottorandi/stagisti;
- corsi di livello universitario, del Conservatorio di Musica;
- N.B. gli studenti dell'Università degli Studi di Trento in attesa di laurea.
- corsi alta formazione professionale;
- altri corsi parauniversitari/post diploma;

Le tariffe di abbonamento (extraurbane e urbane) sono visualizzabili cliccando su questo allegato.

Per accedere alle agevolazioni è necessario dotarsi di smart card rivolgendosi ad una biglietteria di Trentino trasporti o di Trenitalia e compilando l'apposito modulo di richiesta tessera (clicca qui per scaricarlo) oltre ad una autodichiarazione (clicca qui per scaricarlo) di non svolgere un'attività lavorativa (lavoro dipendente o attività professionale autonoma) a tempo indeterminato per più di 20 ore settimanali o a tempo determinato con durata di almeno 6 mesi dal momento della richiesta per più di 20 ore settimanali .
Nel caso in cui lo studente svolga un'attività lavorativa (lavoro dipendente o attività professionale autonoma) a tempo indeterminato per più di 20 ore settimanali o a tempo determinato con durata di almeno 6 mesi dal momento della richiesta per più di 20 ore settimanali è considerata prevalente l'attività lavorativa e quindi dovrà dotarsi di tessera categoria lavoratore.
Il caricamento dell'abbonamento avviene presso le biglietterie di Trentino trasporti e Trenitalia.

A partire da settembre 2018 è introdotto l'abbonamento annuale di libera circolazione provinciale in sostituzione dell'abbonamento annuale extraurbano (con origine e destinazione) con validità temporale libera dal giorno richiesto per 12 mesi.
Le tariffe degli abbonamenti di libera circolazione sono calcolate secondo il parametro I.C.E.F.; la tariffa minima è fissata in € 198,00 e con scaglioni che aumentano in progressione fino alla tariffa massima di € 330,00, per un totale di 7 tariffe, indipendentemente dai km del percorso. Per poter usufruire delle riduzioni sulla tariffa massima la procedura è la seguente:
1. presentare dichiarazione I.C.E.F. presso i C.A.F. chiedendo l'elaborazione del servizio "tariffa trasporti para -universitari";
2. compilare presso lo stesso C.A.F. apposita domanda per la riduzione sulla tariffa di trasporto. Il C.A.F. rilascia un'attestazione contenente la tariffa da pagare per il trasporto (per l'elenco dei C.A.F. abilitati, vedi allegato);
3. consegnare presso le biglietterie di Trentino Trasporti o Trenitalia unitamente alla smart card il foglio attestante la tariffa per il caricamento dell'abbonamento di libera circolazione.
Allo studente che non presenta alcuna attestazione è applicata la tariffa massima di € 330,00.
Su tali abbonamenti non sono previsti sconti sul 2°, 3° e 4° abbonamento.

Per quanto riguarda gli abbonamenti mensili e settimanali extraurbani valgono le tariffe secondo gli scaglioni chilometrici.

Gli abbonamenti annuali urbani sono invece a tariffa fissa.

E' possibile rinnovare, senza alcun addebito di commissioni, gli abbonamenti su smart card (tranne l'abbonamento annuale di libera circolazione calcolato secondo il parametro I.C.E.F.) presso gli sportelli bancomat delle Casse rurali.
Gli abbonamenti sono rinnovabili sempre:
- se sulla smart card sono caricati abbonamenti validi, si possono rinnovare tutti quelli validi;
- se sulla smart card ci sono abbonamenti scaduti, si può rinnovare l'ultimo scaduto senza vincoli di tempo (anche dopo un mese dalla scadenza).
In tutti due i casi, per gli abbonamenti settimanali, che valgono sempre dal lunedì alla domenica, se si rinnova dallo sportello bancomat fino a mercoledì, si rinnova per la settimana in corso, dal giovedì si rinnova per la settimana successiva.
Per gli abbonamenti mensili il rinnovo è di un mese effettivo.
N.B. le smart card devono essere validate all'atto della salita sul mezzo (trasporto su gomma) o presso le validatrici di stazione (trasporto su ferrovia).

 
Elenco caaf abilitati
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy