Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Servizio Trasporti Pubblici

 
 
 
 Home  Servizio Trasporti Pubblici » Trasporto scolastico

Trasporto scolastico


Il SERVIZIO TRASPORTI PUBBLICI

Pianifica i  servizi di trasporto degli alunni frequentanti le scuole dell'infanzia e le scuole dell’obbligo fino alla scuola secondaria di primo grado e degli alunni portatori di handicap frequentanti asili nido, scuole dell’infanzia o istituti scolastici di ogni ordine e grado e centri educativi della provincia di Trento.

In relazione al territorio servito l'alunno viene ammesso al servizio di linea o al servizio speciale. L'ammissione al servizio di linea non prevede requisiti specifici; l'ammissione al servizio speciale prevede la valutazione annuale sul possesso dei requisiti approvati con delibera della G.P. n. 1687 del 5 agosto 2011 (vedi testo criteri di ammissione) e successive integrazioni:

 

SERVIZIO SPECIALE - TRASPORTO SCOLASTICO ALUNNI (SCUOLABUS)

TIPOLOGIE DI UTENTI: scuole dell’infanzia, scuola primaria e secondaria di primo grado.

Possono essere promossi ed istituiti servizi speciali alunni in assenza di adeguati servizi di linea urbani ed extraurbani, (di regola si intende “adeguato” il servizio di linea che preveda una distanza non superiore a 1000 metri tra la residenza e la fermata dei mezzi pubblici, ed una distanza non superiore a 500 metri tra la fermata e l’edificio scolastico, e gli orari dei servizi non comportino un’attesa superiore a 20 minuti e 15 minuti rispettivamente prima e dopo l’inizio delle lezioni) purchè:

  1. la distanza dall’abitazione alla sede scolastica sia superiore a km 0,5  per gli alunni delle scuole d’infanzia, e km 1 per gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado, 800 metri per chi risiede sopra i 1100 metri di altitudine, (calcolata secondo il percorso più breve a piedi percorrendo strade aperte al pubblico transito mediante l’utilizzo dei dati catastali on-line per individuare l’abitazione e del GIS per la misura del tratto).
  2. il servizio di trasporto viene effettuato verso un’unica scuola di utenza ai fini del trasporto per gli alunni di quella specifica area territoriale.
  3. le domande presentate dopo il 28 febbraio dell'anno scolastico di riferimento (ivi inclusi gli alunni iscritti alla scuola d'infanzia tra i mesi di novembre e dicembre nonché i trasferimenti da una scuola ad altra dovuti a cambio di residenza) oppure, per coloro che non possiedono i requisiti per l'ammissione di diritto, saranno considerate sospese, ed accolte compatibilmente con la disponibilità di posti sull'automezzo e purché ciò non comporti variazioni in termini di orario e di percorso del servizio già attivato per gli utenti aventi diritto;
  4. eventuali deroghe sentito il Servizio Scuole Infanzia e Istruzione del Primo Grado.
Per informazioni trasporto speciale - i responsabili  di zona del Servizio
 
tel. 0461/497959 per Trento e Alta Valsugana.
tel. 0461/497954 per Valli di Non, Sole, Rotaliana, Rendena, Chiese.
tel. 0461/497958 per Alta Vallagarina, Rovereto, Arco e Dro, Valle dei Laghi.
tel. 0461/497983 per Ala-Avio, Brentonico, Riva del Garda
tel. 0461/497961 per Bassa Valsugana, Tesino, Primiero.
tel. 0461/497957 per Fiemme e Fassa.
tel. 0461/497993 per Cembra, Civezzano e Pinè.
tel. 0461/497982 per Luserna, Lavarone, Folgaria, Ledro


ORARI E FERMATE SERVIZI SCOLASTICI (informazioni indicative relativamente al corrente anno scolastico)

Da assumere a riferimento per la conoscenza della ipotesi di orario dei servizi speciali scolastici (ulteriori rispetto ai servizi di linea)

 

 

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy